Passo a passo per il SixPack

Plan passo a passo per il Six Pack inizia con l’anatomia dei muscoli addominali realizzando che la parte centrale non è solo gli addominali. Devi lavorare su altri muscoli chiave se vuoi che il tuo addome appaia al meglio.

Prima di parlare dell’anatomia dei muscoli addominali, devi sempre mettere in discussione la qualità della tua alimentazione prima. Non c’è niente che ti dia un pacchetto di sei a meno che il tuo grasso corporeo non sia abbastanza basso da mostrare per cosa hai lavorato. Neanche ore di cardio ti aiuteranno a raggiungere un obiettivo con il grasso corporeo per rivelare un marcato addome. La tua alimentazione è e sarà sempre l’apice per ottenere bassi livelli di grasso corporeo in grado di mostrare addominali visibili in qualsiasi tipo di luce.

Detto questo, tornando ai muscoli che ottengono il quadro completo passo dopo passo dell’addome. Devi concentrarti non solo sull’ovvio muscolo retto dell’addome ma anche capire che ci sono due modi principali per farlo funzionare. Puoi influenzare maggiormente le fibre addominali inferiori con movimenti dal basso verso l’alto che iniziano dalla colonna vertebrale con il bacino che si sposta verso la testa. Viceversa, puoi lavorare le fibre superiori un po ‘più efficacemente quando le spalle si muovono verso il bacino.

In entrambi i casi, la scelta degli esercizi sarà importante, come li eseguirai e quale attrezzatura indosserai (o dimenticherai di indossare) che ti porterà ad un altro livello nello sviluppo addominale. A quel punto, molte persone dimenticano che anche i muscoli addominali hanno un contributo di fibre di tipo II. Ciò significa che rispondono bene all’allenamento esplosivo e possono essere ipertrofici con esercizi di peso corretti.

Molte persone evitano di pensare che ciò darà loro una sezione centrale gonfia, ma non è così. Invece, ti aiuterà a ottenere addominali blocchi che si distinguono più di quelli che non hanno mai incluso questo tipo di allenamento. Gestire le tue ripetizioni in modo esplosivo, come il ricevitore ampio Steelers Pro Antonio Brown, fare in questo video è un altro punto chiave per far esplodere il tuo addome sotto qualsiasi luce.

Successivamente, dovresti assicurarti di concentrarti sull’includere esercizi per obliqui e serratus. Questi muscoli corrono ad angolo diagonale, il che suggerisce la loro grande importanza negli esercizi addominali rotazionali che dovresti fare. Ci sono molte opzioni incluse in questo video per allenare quei muscoli, ma solo per assicurarti di farli perché non dovresti trascurarli quando si tratta di ottenere una sezione centrale generalmente definita.

L’addome trasversale è anche un’area in cui devi concentrare i tuoi sforzi se vuoi mantenere una pancia piatta e un buon controllo muscolare negli addominali inferiori. Devi assicurarti di espirare o espirare, ma di contrarre i muscoli dello stomaco (non spingendoli fuori) se vuoi sviluppare questi muscoli correttamente senza causare il rigonfiamento o il rigonfiamento degli addominali.

Reply