Chetosi, che cos’è?

Prima di fare sapere che cos’è la Chetosi dobbiamo sapere che cos’è un chetone….
I chetoni sono stati usati come carburante per miliardi di anni.
Gli esseri umani sono entrati e usciti dalla chetosi dall’inizio degli umani, in effetti prima degli umani, i primati precedenti.

Sono una normale fonte di energia, ancora una volta, è una parte normale del nostro metabolismo fisiologico.
Quindi i primi organismi monocellulari, uno dei tre combustibili che hanno usato e che ancora oggi usano sono i chetoni.
Un chetone è una molecola, ce ne sono tre che vengono prodotti quando il tuo corpo scompone gli acidi grassi. Beta idrossibutirrato, acetoacetato e acetone. Quindi, in un periodo di fame, i nostri fegati essenzialmente ossidano o bruciano il grasso e, di conseguenza, produciamo chetoni.

Quindi pensi a tre macronutrienti, carboidrati, grassi e proteine. i chetoni sono il quarto macronutriente. Sono una molecola di energia estremamente efficiente che i nostri cervelli in realtà preferiscono ad altri carburanti.

Quindi la chetosi è un normale processo fisiologico nel corpo. Quando il nostro corpo passa
e non stiamo più bruciando glucosio, ma stiamo bruciando grassi, ci stiamo muovendo in uno stato di chetosi
stiamo continuamente producendo quei corpi chetonici, ma sostenendo i chetoni attraverso la dieta, il che significa che hai aumentato il livello di chetoni e aumentato il livello di chetoni,
sai, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è necessario ridurre notevolmente la quantità di carboidrati nella dieta e aumentare
il grasso a livelli piuttosto significativi.

Una dieta chetogenica è per definizione una dieta a basso contenuto di carboidrati. Ma una dieta a basso contenuto di carboidrati significa semplicemente che stai riducendo la quantità di carboidrati che stai mangiando. La sua definizione varia in modo significativo e abbiamo seguito una dieta ricca di carboidrati per così tanti anni. Da 50 a 150 grammi di carboidrati al giorno sono generalmente accettati come dieta a basso contenuto di carboidrati. Molte persone
per entrare in chetosi è necessario mangiare meno di 50 grammi di carboidrati al giorno. E devono ridurre al minimo le loro proteine. Non è il caso di tutti, alcune persone devono
abbassarsi ancora di più, ma devi abbassare i carboidrati così in basso che quando lo zucchero nel sangue inizia a cadere, il tuo fegato inizia a produrre chetoni e, quindi, sei in chetosi.

Gli scienziati sono per definizione scettici. Siamo scettici professionisti, giusto, quindi devi essere criticamente scettico sia sul tuo lavoro, sia sul lavoro di altre persone. E così, potendo vedere le ricerche condotte dai miei colleghi, nuovi articoli vengono pubblicati letteralmente ogni settimana per scoprire i benefici della chetosi.

Reply